News

Curiosità

Matrimonio in converse

Quelli di noi che hanno tra i 30 e i 40 anni ricorderanno di aver usato le converse durante la propria adolescenza: erano disponibili in 2 modelli, alte e basse, e in una gamma di colori 'limitata' se paragonata all'attuale offerta.

Da qualche anno a questa parte hanno fatto il loro trionfale ritorno più belle e colorate che mai, sdoganando anche quell'impostazione che le ha sempre identificate come scarpette sportive da abbinare a un abbigliamento e a situazioni molto informali. Sarà che i tempi sono cambiati anche in questo e, quindi, anche per le occasioni formali le scelte nell'abbigliamento tendono verso abbinamenti un po' inconsueti.

Una recente tendenza che si sta diffondendo tra le spose e gli sposi italiani è quella di indossare converse per il proprio matrimonio; allo stesso modo anche invitate e invitati si sentono liberi di abbinare una converse a un abito elegante con la possibilità di poter scegliere il colore che preferiscono e non solo quello che si abbina meglio al vestito.

Una soluzione comoda che permette a tutti, soprattutto alle donne, di potersi muovere liberamente, di scatenarsi nelle danze e di non arrivare al termine della festa con il forte desiderio di liberarsi delle scarpe.

Condividi: