News

Curiosità

Come dormono le coppie?

Una delle cose più impegnative della vita di coppia è la condivisione e la divisione del letto.
Non si tratta solo di questioni pratiche, come capita spesso uno dei due è più freddoloso e tende a prendere per sé lenzuola e coperte, ed è altrettanto frequente che uno dei due durante la notte si agiti più dell'altro.

La questione è che la posizione che si assume durante la notte dice molto del rapporto di coppia e del legame tra i due partner.
Alcuni esperti la pensano così ed esistono diversi studi sulle dinamiche di relazione della coppia quando dorme da cui possono scaturire riflessioni e considerazioni sullo stato di salute della coppia stessa e sulla vicinanza emotiva dei due innamorati.

Le posizioni che due partner possono assumere durante la notte sono diverse, per fare una valutazione è necessario prendere in considerazione quella che assumono nel momento in cui decidono di dormire e quella che hanno al risveglio.

Per esempio la posizione a cucchiaio dice che la coppia ha una buona intesa; schiena contro schiena senza che ci sia alcun contatto tra i partner potrebbe essere la manifestazione di qualche problema o incomprensione, invece se le schiene si toccano vuol dire che all'interno della coppia c'è indipendenza e un legame solido e forte.
Poi ci sono quelli che dormono uno di fronte all'altro senza toccarsi, e quelli che dormono abbracciati o intrecciati, soprattutto nel primo periodo di vita insieme.
E infine ci sono quelli che si contendono il letto, questo avviene quando uno dei due partner ha la tendenza a muoversi e a occupare molto spazio mentre l'altro rimane relegato in un angolo, e questo potrebbe essere un sintomo di prepotenza.

E voi come dormite?

Foto credit: Roba da donne

Condividi: