News

Rubriche

Amori | Matrimoni: Darcy ed Elizabeth

«È verità universalmente riconosciuta che uno scapolo in possesso di un solido patrimonio debba essere in cerca di moglie»
(Orgoglio e pregiudizio, incipit)

Darcy Fitzwilliam ed Elizabeth Bennet sono i protagonisti principali di Orgoglio e pregiudizio, un bellissimo romanzo scritto da Jane Austen e pubblicato nel 1813.
Il loro è un amore che si manifesta in una forma di attrazione che, sebbene sia negata e tenuta a bada dai due con una iniziale reciproca antipatia, non può fare a meno di crescere con il tempo e manifestarsi fino a condurli a dichiararsi apertamente e a sposarsi.

Non è un amore passionale, non porta a drammi familiari o a guerre, i due invece di lasciarsi travolgere dalla passione rimangono fermi sulle loro posizioni: da una parte il ricco, sostenuto e orgoglioso Darcy, dall'altra Elisabeth intelligente e colta che nutre un certo pregiudizio nei confronti di una persona del rango di Darcy.

L'incipit del romanzo, che abbiamo riportato all'inizio di questo post, contestualizza il periodo e individua le convenzioni sociali.
La trama si concentra soprattutto sulle vicende della famiglia Bennet, composta dai signori Bennet e dalle loro cinque figlie: Jane, Elizabeth, Mary, Catherine e Lydia. L'obiettivo della signora Bennet, come quello di tutte le madri, è quello di vedere sposate le sue figlie.
Così, quando un ricco scapolo, il signor Bingley, si trasferisce in una bella dimora nelle vicinanze dell'abitazione dei Bennet in compagnia del suo miglior amico, il signor Darcy, la signora fa in modo che le figlie gli vengano presentate.
Durante un ballo le sorelle Bennet hanno modo di conoscere il signor Bingley e il signor Darcy, in questo primo incontro si manifestano subito la simpatia e l'interesse che il primo prova per la maggiore di loro Jane, e il carattere burbero e distaccato del signor Darcy che nella medesima occasione riesce a suscitare antipatia in Elizabeth.
Da qui si svilupperanno una serie di avvenimenti che in un primo momento terranno a distanza i ragazzi soprattutto perché appartenenti a classi sociali differenti e che in seguito li porteranno a riconoscere i propri sentimenti e a decidere di viverli serenamente sposandosi.

Orgoglio e pregiudizio è uno dei romanzi più belli e importanti dell'Ottocento, vi consigliamo di leggerlo, se ancora non l'avete fatto, e di approfondire le vicende che portano Darcy ed Elizabeth al matrimonio.

Condividi: