Gruppi musicali

Musica da Intrattenimento - Jazz di Marca

Di seguito troverete elencate le nostre proposte che da oltre quindici anni sono richiestissime in Italia e all'estero per le occasioni più esclusive e più speciali.

Dal trio alla piccola Big Band, dal Jazz Classico al Dixieland, includendo nel repertorio brani dell'era dello Swing Italiano e Internazionale, che si rifanno ad interpreti ed autori come Frank Sinatra, Nat King Cole, Tony Bennett, Nicola Arigliano, Gorni Kramer, Fred Buscaglione, Natalino Otto... fino alla canzone Napoletana classica in chiave Jazz.

Uno dei punti di forza delle nostre proposte è rappresentato dalle band acustiche che hanno modo di suonare e muoversi nei vari ambienti utilizzando strumenti d'epoca e caratterizzandosi con un sound unico, che trasmette la giusta allegria, il che fà la differenza !

Possiamo affermare senza dubbi che le nostre proposte rappresentano il "Top" della musica di intrattenimento in Italia e in Europa.
Dunque ci auguriamo, dopo che avrete ascoltato i nostri "demo" audio e visionato alcuni dei nostri video, che la vostra scelta cada su di noi...
Vi auguriamo dunque buon ascolto e buona visione!

LARRY FRANCO TRIO
LARRY FRANCO piano & voice
GUIDO DI LEONE guitar (& drums)
ILARIO DE MARINIS acoustic bass
Un trio elegante e raffinato che suona repertorio Italiano e Americano in stile "Nat King Cole". Il trio non può effettuare spostamenti e suona solo in una o due postazioni fisse (se si dispone di due pianoforti). Più informazioni del trio nella sezione progetti del sito www.larryfranco.eu
"3 for Nat"

LARRY FRANCO QUARTET feat. MICHAEL SUPNICK
LARRY FRANCO piano & voice
GUIDO DI LEONE guitar
ILARIO DE MARINIS acoustic bass
feat : MICHAEL SUPNICK trombone, trumpet
Il quartetto di Larry Franco ospita questo straordinario musicista, originario di Boston (U.S.A.), già visto nelle formazioni di Renzo Arbore e Lino Patruno.
"Time after Time"

LARRY FRANCO QUARTET feat. ATTILIO TROIANO
LARRY FRANCO piano & voice
ILARIO DE MARINIS acoustic bass
GUIDO DI LEONE guitar, drums
feat : ATTILIO TROIANO (polistrum.) trumpet, tenor sax, clarinet, trombone, piano (also guitar, bass, violin, viola, voice)
Il trio di Larry Franco ospita questo straordinario giovane polistrumentista. A soli 27 anni suona con la stessa maestria ben 13 strumenti! Ovviamente non può portarli tutti con se, per cui ne suona tre o quattro... ma sono sufficienti per capire la sua genialità.

LARRY FRANCO SWINGTET (C'era una volta il Night !)
LARRY FRANCO piano & voice
MINO LACIRIGNOLA trumpet
PINO PICHIERRI saxes
ILARIO DE MARINIS acoustic bass
GIAMPAOLO ASCOLESE drums
LA NUOVA FORMAZIONE DI LARRY FRANCO, UN QUINTETTO STREPITOSO CHE SUONA "SWING ALLO STATO PURO": Fred Buscaglione, Nicola Arigliano, Bruno Martino, Gorni Kramer, in un progetto dedicato interamente alla musica da NIGHT con gli arrangiamenti originali di Larry Franco.
Il "Night" ormai dimenticato, viene riportato in vita nel modo più smagliante e raffinato da questo quintetto che ripercorre tutto il repertorio più ritmico, originale ed accattivante degli anni '50.
Un perfetto connubio tra interpreti di grande successo diversi fra loro, ma simili nel loro modo di fare Night. Da qui il nome del progetto FAHRENHEIT.
Un pensiero particolare sarà rivolto ad uno degli interpreti trattati: NICOLA ARIGLIANO, che sarà ricordato e raccontato dall'unica voce in Italia che può farlo... Mr. LARRY FRANCO.
"Fahrenheit" (C'era Una Volta Il Night)

LARRY FRANCO JAZZ SOCIETY A Crooner in the Land Of Dixie
LARRY FRANCO piano & voice
BEPI D'AMATO clarinet
MICHAEL SUPNICK trumpet
RENZO BAGORDA banjo
ILARIO DE MARINIS acoustic bass
GIAMPAOLO ASCOLESE drums
Band italiana versatile e assolutamente originale, guidata dal suo carismatico leader Larry Franco (vincitore del premio Italian Jazz Awards come Best Jazz Singer 2008), la Larry Franco Jazz Society propone un repertorio molto accattivante e divertente, costituito sia da brani italiani dell'epoca che da classici del jazz tradizionale e dixieland, unitamente a spunti raccolti dal jazz moderno. Il tutto confezionato con cura e presentato con l'allegria tipica che contraddistingue ogni esibizione della band.
Una formazione in cui tutti i musicisti, tranne il contrabbassista, sono polistrumentisti che riescono a dare un colore nuovo e una grande varietà alle proprie "performances", anche grazie all'utilizzo di strumenti quasi sconosciuti e del tutto inusuali come il washboard (asse da lavare in ottone in uso a New Orleans), il megafono per cantare (che consente di riprodurre la sonorità tipica degli anni '30), oltre che la tromba e trombone, il sax tenore e clarinetto, e il contrabbasso.
"Jazz Society - A crooner in the land of Dixie"

LARRY FRANCO QuintEtnico
LARRY FRANCO pianoforte e voce
BEPI D'AMATO clarinetto
GIACOMO DESIANTE fisarmonica
RENZO BAGORDA banjo
ILARIO DE MARINIS contrabbasso
Una formazione unica al mondo, con un sound tutto suo. La migliore soluzione per una serata di intrattenimento nuovo ed originale!
Larry Franco, oltre ad essere stato premiato come "Best Jazz Singer 2008" dagli Italian Jazz Awards e perseguire la sua carriera concertistica in Italia e in tutto il mondo, con questa singolare formazione effettua anche serate di intrattenimento di altissimo livello musicale e, al tempo stesso, di grande coinvolgimento, ed è richiestissimo negli ambienti più raffinati di Italia ed Europa.
La formula degli strumenti acustici consente alla band di spostarsi in diversi luoghi e seguire la festa, suonando musiche dagli anni '20 agli anni '50 in stile New Orleans, Dixieland e brani del repertorio Italiano di Natalino Otto, Nicola Arigliano, Kramer, Fred Buscaglione.
Il quintetto su richiesta può diventare anche quintetto in postazione fissa.

DIXINITALY JAZZ BAND
LARRY FRANCO pianoforte e voce
MINO LACIRIGNOLA tromba
PINO PICHIERRI clarinetto-sax alto
MUZIO PETRELLA trombone-armonica
RENZO BAGORDA banjo
ILARIO DE MARINIS contrabbasso
FABIO ACCARDI batteria
La DIXINITALY, nata come band di Jazz Tradizionale negli anni '80, ha successivamente scelto come fattore caratterizzante la rivisitazione in chiave Dixieland e Swing di classici della Canzone Italiana e d'Autore, in ciò anticipando tendenze che negli ultimi tempi stanno avendo larga eco e dando quindi vita ad un repertorio composito che è in grado di raggiungere un pubblico molto vasto.
La parte "filologica" che ripercorre un itinerario musicale ancorato alle straordinarie atmosfere musicali del jazz delle origini, è legata ai classici del jazz tradizionale. Brani composti o resi famosi da Louis Armstrong, Bix Beiderbecke, King Oliver, Kid Ory, Duke Ellington, etc...
La proposta Italiana prende spunto da alcuni indimenticabili capolavori rielaborati, nell'intento di recuperare e valorizzare le linee melodiche, le armonie, i ritmi jazz presenti in fieri o in modo palese nelle composizioni di alcuni fra i più importanti compositori ed interpreti nostrani, tra cui: Gorni Kramer, Fred Buscaglione, Nicola Arigliano, Domenico Modugno, Natalino Otto; a quest'ultimo il giornalista Mario Pogliotti ha dedicato un brano originale intitolato "Caro Natalino" che inserito nel primo cd della band inciso nel 1999, è stato scelto come sigla di testa di una trasmissione della Rai Radiotelevisione Italiana del 1999 dedicata al grande interprete del dopoguerra.
La Band ha preso parte a varie trasmissioni radiofoniche tra cui: Rai Stereo Due (programma condotto da Massimo Catalano) e Radio Svizzera Rete 1 (programma Jazz "Broadway, Hollywood e Las Vegas" condotto da Giuliano Fournier), e collabora attivamente con Associazioni Musicali, Associazioni Culturali, Amministrazioni Pubbliche, Ambasciate, Consolati e Istituti Italiani di Cultura.
www.dixinitaly.net
"Natale All' Italiana"

LARRY FRANCO LITTLE BIG BAND tribute to Frank Sinatra
LARRY FRANCO piano & voice
BEPI D'AMATO clarinet, dir.& arrang.
MICHAEL SUPNICK trumpet
CARMINE IANIERI tenor sax
GIACOMO DESIANTE acc. trombone
ITALO D'AMATO baritone sax
GUIDO DI LEONE guitar
ILARIO DE MARINIS acoustic bass
FABIO ACCARDI drums
Larry Franco incomincia a studiare il pianoforte all' età di 6 anni. Nel 1990 entra a far parte della Jazz Studio Orchestra come voce della Big Band. Vive e lavora in Los Angeles nel 1994 e 1995, nel 1997 partecipa come voce dell'Italian Big Band alla trasmissione radiofonica della RAI "Stasera a Via Asiago" di Adriano Mazzoletti. Nel 1998 incontra Nicola Arigliano e suona stabilmente nel suo trio. Registra il primo album a suo nome "Nuttin' But Nat", dedicato a Nat King Cole con Franco Cerri e Fabrizio Bosso. Effettua tournee in tutto il mondo e partecipa a molti festival Jazz nazionali ed internazionali. Nel 2006 tiene un concerto nella rassegna "Sinatra Days" al Teatro Filarmonico di Verona con L'Italian Jazz Ensemble. Nel novembre 2008 si esibisce a Torino all'Auditorium Rai "A. Toscanini", accompagnato dall'Orchestra Sinfonica della Rai diretta da Giancarlo Gazzani a ricordare Frank Sinatra insieme a Ray Gelato ed Emma Re. Nel 2009 suona con la Little Big Band ai Giochi del Mediterraneo e per il G8. Al momento ha all'attivo ben 15 CD a suo nome.
Larry Franco è il crooner italiano vincitore dell’ ITALIAN JAZZ AWARDS 2008 come "Best Jazz Singer".
"Dear Frank - Big Band"

LARRY FRANCO QUARTET feat. BEPI D'AMATO
LARRY FRANCO piano & voice
ILARIO DE MARINIS acoustic bass
GIAMPAOLO ASCOLESE drums
feat : BEPI D'AMATO clarinet, tenor sax
Con questo quartetto, Larry Franco propone sia il repertorio internazionale che il repertorio Italiano in Jazz stile "alla Nicola Arigliano", avendo con se Giampaolo Ascolese, che è stato il batterista del crooner salentino per 20 anni. Solista della band un fantastico musicista, Bepi D'Amato al clarinetto e sax tenore, vincitore di vari premi, tra cui una edizione del premio Massimo Urbani e di Baronissi Jazz.
Solista di gran pregio, punta di diamante dell'Italian Big Band, direttore ed arrangiatore della "Larry Franco Little Big Band", concertista internazionale con "performances" negli Stati Uniti, in Brasile, in Romania, in Svizzera, in Israele, come solista di affermate Big Band e orchestre sinfoniche o come solista co-leader con clarinettisti di calibro mondiale: Buddy De Franco e Tony Scott. Bepi D’Amato riesce a cogliere l’essenza del linguaggio musicale universale, attraverso la sua assoluta padronanza del linguaggio jazzistico sin dalle sue origini: tale qualità è essenziale e indispensabile per interpretare ogni standard jazz unitamente ad alcuni brani Italiani degli anni '50 in questo quartetto, addentrandosi in uno stile unico e personale, un ponte ideale tra la tradizione e la modernità, con riferimenti alla musica di Duke Ellington e quella di John Coltrane.
Il clarinetto poi si dimostra per la sua duttilità uno strumento incredibilmente adatto a tale repertorio.
"Mille lire al mese"
"S'Wonderful"

LARRY FRANCO QUARTET OMAGGIO A GORNI KRAMER
LARRY FRANCO pianoforte e voce
GIACOMO DESIANTE fisarmonica
ILARIO DE MARINIS contrabbasso
GIAMPAOLO ASCOLESE batteria
L'omaggio a Kramer tocca tutti gli intramontabili successi del grande Maestro e direttore d'orchestra: "Donna", "L'Orchestra Del Cuore", "Buonanotte al Mare", "In Un Vecchio Palco Della Scala", "Mercì Beaucoup", "Oh Baby Kiss Me!", "Tomorrow Night", "Dove Vanno A Finire I Palloncini", etc... alcuni in versione strumentale, alcuni cantati.
Presentato nell'Ottobre 2008 a Casablanca in Marocco, il quartetto ha eseguito l'Omaggio a Kramer per l'XI Settimana Italiana della Cultura a Cuba il 28 novembre 2008 al Teatro delle Belle Arti dell'Avana.

LARRY FRANCO & RICK PELLEGRINO
LARRY FRANCO pianoforte e voce
RICK PELLEGRINO violino
GUIDO DI LEONE chitarra
ILARIO DE MARINIS contrabbasso
VINCENZO MAZZONE batteria
Un grande artista al violino ospite del quartetto di Larry Franco www.rikpellegrino.com

Contatti
Referente: 
Telefono fisso: 
Cellulare: 329.4214220
Email:
Web: